Facilitazione e Leadership, Counseling e Coaching per il Cambiamento

Poesie sparse

Qui occorre dare titoli e tornare indietro nel passato e nel presente…E quindi iniziamo a scrivere qui, qualcosa che appartiene al nostro mondo più intimo, presente, passato e futuro. L’obiettivo è mettere più di 400 poesie…che hanno raccolto la mia vita sino ad ora.

________

Sorriso di gioia

Sorriso di gioia

oh..che novità!

Sorriso di luce

ma..che novità!

Ti muovi

ti prendi

che felicità!

Mi guardi rapita

che cosa accadrà…

se questa è la vita

vita…

ebbene son qua

sorriso di gioia

bellezza

dall’Alto rapita

che bello vederti

toccarti

baciarti

sorriso di gioia

che felicità!

Tu sei proprio

qua.

__________

PATATHUN

Patathun patathun patathun

Patapum patapum patapum

Cosa fai? Dove vai? Ma che fai?

Fermati e non far guai

Ma che fai? Cosa fai? Dove vai?

Se poi corri e fai dispetti

Guarda tutti circospetti

E se poi fai i muscoletti

E sorridi a denti stretti

Patathun patathun patathun

Attenzione a quel che fai

Che non sempre è un patapai

Perché quando poi non corri

E ti fermi e non controlli

Patapum patapum patapum

Ecco dunque quel gran botto

Che di solito tu fai

Quando non vedi

dove vai.

___

Oggi

Oggi inizia

oggi

inizia la vita

oggi rinasco

vedendo la vita

l’abbraccio

lo sento

il sussurro

respiro d’infanzia

piccola mano che stringe

si stringe alla tua

grande

grande è la vita

dono insperato

ispirato dall’Alto

adesso nel buio

guardi, guardiamo

all’inizio

al passato

a visioni sparse

vive

così vive

sul volto rigato

oggi le senti

è acqua sul volto

oggi le abbracci

oggi rinasci

e vivi…solo

oggi.

____________

Sperando te

Scuse non

si fanno

non si ascoltano

né si accettano

si vuole vomitare

gridare

finché si sente

il giorno dorato

che passa e va

l’ultimo forse

che si avrà

allora torni

rivedi l’alto

il basso

le cento spire

allora gridi

e abbracci te

e l’altro canta

insieme

a te

magari no

ma il tempo passa

e va

abbracci allora

tutto

tutti

sperando che

sperando

te

____________

L’immagine

Immagine diafana

reclini il capo

attendi dentro

silenzio è

fuori

invochi luce

in piedi ancora

un urlo

un lampo nero

la grotta è oscura

oh sì..si vede

la luce cambia

un viso o un cuore

si vede ancora

in piedi ancora

rimani e senti

ciò che sei

quello che vorrei

la luce

cambia e muove

un cuore vedo

vede

vedi.

____________

Natale

Notte di pace

di risa e cerchi a tutto tondo

con baci dati e chiesti

grida e pianti

di bimbi calcitranti

si gira a tutto tondo

è notte di silenzi

si cerca di fermarsi

di chiedere perché

si nasce

e si va avanti

oh…notte di silenzi

oh…cielo buio

lo sguardo a te riporto

un attimo prima

di tornare assorto

a tutto tondo

a questo movimento

di risa e gioia

di placido rumore

ma gli occhi al cielo

levati sono

in questa notte chiara

notte di pace

per chi la vuole

ancora possedere

e allora si ritorna

a tutto tondo

con il sorriso

con lo sguardo

di bimbo che ti prende

e c’è silenzio

notte

pace

anime si fermano

qui

nel cuore

nella mente.

____________

____________

Onde

Escono

Escono

come onde

prese dal tramonto

e sono lì

ancora lì

a sentirle, vederle

toccarle

come quei giorni

dove insieme uniti

eravamo ad ascoltare

la notte

ancora insieme

mentre fuori

c’è era solo

pioggia.

____________

Tutto arriva

Si muovono

si muovono…arrivano

arrivano insieme

e muovi le mosse

l’aria nel dialogo

rigiri le

forme

le plasmi

con nuova musica

insieme

l’ascolti

le tieni

le muovi

le mosse

confondono

riempiendo lo spazio

mentre ti muovi

le prendi

combini

rimetti

ritocchi

e l’altro ti ascolta

ascolta la danza

ti tocca

ti tocca

la tocchi

la vita inizia

di nuovo

arrivano

arriva

la senti

la senti?

banner ad
Powered by WordPress | Designed by Elegant Themes